Torna a Notizie

IL NUOVO REGOLAMENTO URBANISTICO PROVINCIALE: RIVOLUZIONE IN CORSO

Pubblichiamo gli atti del seminario tenutosi il 6 ottobre u.s. sul nuovo regolamento edilizio

Il Regolamento urbanistico-edilizio provinciale è un tema al quale le categorie tecniche da anni si dedicano con energia e tenacia, con significativi risultati in termini di coinvolgimento nella strutturazione e nella valutazione della norma.

Questo interesse è testimoniato dalla nutrita partecipazione al seminario: “Il nuovo regolamento urbanistico provinciale: rivoluzione in corso” tenutosi ieri e promosso dal Comitato Interprofessionale Ordini e Colleghi tecnici della provincia di Trento. Il corso ha messo in evidenza le principali novità nella disciplina urbanistica ed edilizia, con particolare attenzione agli effetti immediati e agli adempimenti attuativi.

Gli iscritti sono stati all’incirca mille. Questo evento formativo è stato infatti l’occasione per sperimentare un nuovo approccio verso la formazione professionale che sfrutta le possibilità del web. Grazie alla trasmissione in streaming e alla modalità del webinar, il seminario ospitato dal Consorzio dei Comuni del Trentino alla presenza di 120 persone, è stato seguito da circa altre 900 persone in diverse località del Trentino. Sette le sedi attivate, oltre a Trento: il Comune di Pinzolo, il Comune di  Moena, la Comunità della Val di Sole (Malè), la Comunità della Val di Non (Cles), la Comunità dell’Alto Garda (Riva del Garda), la Comunità Valsugana e Tesino (Borgo Valsugana) e la Comunità delle Giudicarie (Tione).

L’iniziativa fa seguito ad altri due seminari dedicati a questo tema che la Provincia ha organizzato per i tecnici dipendenti comunali e provinciali coinvolti e aperti anche ai liberi professionisti. Una scelta che esprime la volontà di contribuire alla formazione congiunta su questi argomenti e creare maggiore condivisione tra professionisti ed enti pubblici.

L’incontro ha visto diverse relazioni tra cui quelle dell’ingegner Giovanni Maria Barbareschi, Coordinatore del Comitato Interprofessionale degli Ordini e Collegi Tecnici della provincia di Trento, e dell’architetto e pianificatore Mario Gasperi, referente per la materia urbanistico edilizia del Comitato. Sono intervenuti inoltre l’architetto Angiola Turella, sostituto dirigente del servizio urbanistica, la dott.ssa Lucia Frenguelli del servizio legislativo della PAT, l’architetto Paolo Conci e l’avvocato Andrea Lorenzi. Presente anche l’assessore alla coesione territoriale, urbanistica, enti locali ed edilizia abitativa della Provincia Autonoma di Trento Carlo Daldoss che ha lodato l’iniziativa mettendosi a disposizione per ulteriori approfondimenti e l’ascolto delle osservazioni dei presenti.

Vedi il video dell'evento on-demand >>>