AUTOCERTIFICAZIONE AGGIORNAMENTO INFORMALE 2021

Trasmettiamo la circolare n. 819 del Consiglio Nazionale Ingegneri e relative istruzioni in merito alla presentazione dell'autocertificazione per l'aggiornamento informale legato all'attività professionale dimostrabile svolta nel 2021 (art. 5.2 Testo Unico 2018) e il riconoscimento dei crediti formativi professionali informali per pubblicazioni ed attività qualificate nell'abito dell'ingegneria.

L'autocertificazione potrà essere inoltrata a partire dal 10 dicembre 2021 e fino al 31 marzo 2022, esclusivamente attraverso il modulo presente all'interno della piattaforma www.formazionecni.it alla voce “Richiesta Cfp”.
A seguito della presentazione dell'Autocertificazione verranno assegnati immediatamente 15 CFP. Si segnala, tuttavia, che la totalità delle autocertificazioni presentate saranno soggette ad attività di verifica e controllo da parte del CNI, con la possibilità di una rideterminazione dei CFP assegnati, che avverrà comunque entro il 30 giugno 2022.

Informiamo inoltre che il Consiglio Nazionale Ingegneri ha deciso di mantenere invariato rispetto all'anno scorso il diritto di segreteria per la presentazione dell'Autocertificazione dell'Aggiornamento informale legato all'attività professionale dimostrabile nell'anno 2021 (art. 5.2 Testo Unico 2018), necessario per la gestione delle istruttorie ed il processo di verifica e validazione delle Autocertificazioni e per le attività di supporto e gestione dell'attività formativa (7 euro, IVA esente). Tale diritto di segreteria potrà essere corrisposto direttamente in piattaforma con carta di credito o bonifico (Sepa Direct).

Sempre a partire dal 10 dicembre 2021 e fino al 31 marzo 2022 sarà possibile per gli iscritti inviare la richiesta per il riconoscimento dei CFP Informali (art.5.3 Testo Unico 2018) connessi alle pubblicazioni ed alle altre attività qualificate nell'ambito dell'Ingegneria svolte nel corso del 2021.
Si ricorda infine, che fino al prossimo 31 gennaio 2022 sarà possibile presentare domanda per il riconoscimento di CFP formali (Dottorati, Master, Insegnamenti universitari di cui all'Art.6 Testo Unico 2018) e per Esoneri (art.11 Testo Unico 2018) relativi al 2021.
Vedi circolare

« torna Indietro