ELEZIONI RINNOVO DEL CONSIGLIO DELL'ORDINE

Cari colleghe e colleghi vi informiamo che nella seduta del 2 maggio u.s. il Consiglio dell'Ordine ha deliberato, a seguito dell'indizione delle elezioni effettuata dal CNI con decorrenza dal 15 giugno p.v., la modalità di voto.
Questa, a termine di regolamento, poteva avvenire sia in presenza che da remoto: dopo un approfondito dibattito nel quale sono state valutate entrambe le possibilità, è stato deciso di attivare la modalità di votazione in presenza. Alla luce di alcune criticità che paiono ancora persistere nel sistema di votazione on line, in considerazione del rischio che l'adozione di tale modalità di voto possa prestare il fianco a nuovi ricorsi e sospensioni del processo elettorale, valutata come primaria - nell'interesse di tutti gli iscritti della categoria - l'esigenza di avere, quanto prima, il rinnovo di un Consiglio che da oltre un anno è in regime di prorogatio, con una inevitabile ripercussione su tutte le attività istituzionali, la scelta si è indirizzata sull'unica modalità che potesse oggi garantire la certezza dei tempi e la positiva conclusione di un processo elettorale già troppo ritardato.

« torna Indietro