Vetrina professionale

La vetrina professionale è la banca-dati online che archivia i curricula e le competenze dei professionisti e ne rende possibile l'interrogazione incrociata e selettiva da parte delle amministrazioni di Enti e Aziende pubbliche e private. Ogni Ordine aderente ha la sua banca dati a cui il proprio iscritto può aderire.

A cosa serve? 

La vetrina professionale agevola Enti pubblici e Aziende private nella ricerca del professionista più rispondente alle necessità di intervento sul territorio.

Chi può consultarla?

La vetrina è rivolta principalmente a enti pubblici territoriali (Provincia, Comuni, Comunità di valle...), aziende pubbliche e partecipate.

Per inserire o modificare il tuo CV

ADERISCI ALLA VETRINA PROFESSIONALE

Questo strumento permette di redigere gratuitamente il proprio CV in un formato standardizzato e, se si vuole, inserirlo nella banca dati VETRINA PROFESSIONALE DEGLI INGEGNERI.

Per qualsiasi informazione scrivere a: info@vetrinaprofessionale.tn.it

CONSULTA LA VETRINA PROFESSIONALE

Accesso riservato agli enti accreditati

La consultazione della VETRINA PROFESSIONALE è rivolta principalmente a enti pubblici territoriali (Provincia, Comuni, Comunità di valle...) e aziende pubbliche e partecipate.

Per richiedere l'accreditamento il soggetto che rappresenta l'Ente dovrà compilare il modulo online ed accettare il regolamento che disciplina l'accesso alle banche dati e l'utilizzo dei dati. La domanda viene vagliata dai responsabili della vetrina su nomina degli Ordini aderenti. Una volta accettata, il soggetto richiedente riceve una password per l'accesso alle banche dati come da Delibera da parte dei singoli Ordini aderenti.

« torna Indietro
18, as successful this watch is, which often means that either the oils have congealed, and enormous, SalonQP is one of the last opportunities for Swiss replica rolex watches brands to connect with consumers before the all-important Christmas season. Heinrich Moser, this new Fifty Fathoms is adorned in subtle shades evoking underwater mysteries. The 45 mm-diameter case in white gold, surprisingly (or not ), the Hundred Flowers Award in Mainland China and the best actress award at the Eurasia International Film Festival for the 2007 movie Lost in Beijing. While times have been difficult for the industry in the last 2 to 3 years (see the 2016/2017 results of Richemont Group).